MacExchange, dal 1997

IME - Indice MacExchange
Premessa:
L'indice IME è un valore medio, che viene calcolato sulla base di criteri generali ed oggettivi i quali potrebbero non essere applicabili a una particolare configurazione o circostanza. Esso è quindi da intendersi esclusivamente come un indicatore di valore genericamente condiviso, fornito all'unico scopo di avere un prezzo di riferimento generico, al quale riferirsi indicativamente per valutare il valore del bene in vendita. Le valutazioni personali trascendono sempre quelle generali.
Nell'indice IME, gli elementi che contribuiscono a determinare il valore finale sono quelli esposti nelle note riportate qua sotto, combinati a una media dei prezzi di vendita dell'ultimo periodo, depurata dai valori anomali:

  • 180 € Prezzo annuncio:
  • 186 € Indice IME:

Note

  1. Classi di Mac
    Ai fini della determinazione del prezzo per potenza, i Mac sono suddivisi in classi. Le classi attualmente presenti sono:
    • iMacTFT
    • eMac (comprende tutti gli iMac non tft)
    • TowerG4 (comprende tutti i G3 da Blue&White in poi)
    • TowerG5
    • iBook
    • Mmini (Mac mini)
    • PBook (comprende dai PB G3 ai G4, Titanium e Aluminum)
    • iMacIntel
    • MacBook
    • MacBookPro
    • MacPro
    • MacBookAir

    iPhone, iPad, iPod e Apple Watch sono valorizzati con un criterio differente dalle CPU. I Mac non citati potrebbero non essere valorizzati al momento.

  2. Classi di deprezzamento per vetustà
    Ai fini di equilibrare le valutazioni, abbiamo introdotto un fattore di deprezzamento che viene conteggiato nel 6% all'anno. Per effetto della curva di incremento dei clock, il deprezzamento resta il medesimo nei primi due anni e non viene incrementato oltre i quattro anni.

  3. Fattori di incremento o decremento
    Anche qui al fine di equilibrare le valutazioni, abbiamo introdotto un parametro di incremento o decremento che tenga conto dei principali fattori positivi, o negativi (es.: un iMac da 27" ha un incremento di valore rispetto a un 21", così i dual o quad processor, alcuni Mac ricercati, etc. Allo stesso modo un processore meno potente (es.: i5) decrementa il valore rispetto a uno piĆ¹ potente (es.: i7), un Wall Street vale meno di un Pismo, etc.)

  4. Fattori concorrenti
    Molti altri fattori, non riconducibili a una precisa matrice, possono concorrere alla determinazione del prezzo di un prodotto in vendita: un periodo residuo di garanzia, un aumento della RAM, o la sua assenza, memorie di massa aggiuntive, upgrade di processore, monitor o altre periferiche incluse, software o anche le semplici condizioni generali (scalfitture, pixel bruciati, batteria scarica, aloni, tasti malfunzionanti, etc.).
    L'indice IME si basa sulla sola CPU, con le stesse dotazioni di base presenti al momento dell'acquisto, in buone condizioni generali (ovvero senza difetti che comportino costi aggiuntivi o comunque che ne limitino o disturbino l'utilizzo).
  5. L'indice IME
    L'indice IME viene calcolato sulla base di criteri generali ed oggettivi che potrebbero non essere perfettamente tagliati per una particolare configurazione o circostanza. Esso è quindi da intendersi come un indicatore di valore condiviso ma non obbligatorio. Le valutazioni personali trascendono sempre quelle generali.
Copyright© 1997-2017 bit.level srl - All rights reserved